Mostra ‘Incontro D’Artisti’ ad Albese con Cassano

incontro d'artisti / 13

Si inaugura sabato 2 luglio alle ore 16:00 presso la Casa di Riposo Infermiere ad Albese con Cassano (CO) la mostra fotografica collettiva ‘Incontro D’Artisti / 13’ organizzata dal Circolo Fotografico Diamanti. Le foto rimarranno esposte fino al 16 luglio.

  • casa di riposo infermiere, albese con cassano (CO) – ingresso gratuito
  • inaugurazione  sabato 2 luglio 2016 ore 16:00
  • la foto rimangono esposte fino a sabato 16 luglio 2016

incontro d'artisti 13 - casa di riposo infermiere ad albese con cassano

Alessandro / GPH

Mostra Ex Photo a Como – ultimi giorni

Continua fino a domenica, allo Spazio Natta a Como la mostra Ex Photo, riflessioni per immagini sui temi di EXPO. Oggi pubblichiamo tutte le foto presentate dai Guerrini Photographers. Ricordiamo che tutti i partecipanti hanno donato le loro stampe per un progetto del Lions Club Como Lariano che contrasta l’abuso sui minori. Il ricavato della vendita delle foto (è possibile acquistarle al solo costo di produzione) andrà a contribuire al finanziamento di suddetto progetto. Chi fosse interessato può scrivere all’indirizzo mostraexphoto@gmail.com.

  • spazio natta, como – ingresso gratuito
  • la mostra è aperta fino al 4 ottobre 2015
  • ven 16:00/22:00 & sab-dom 11:00/22:00

Alessandro / GPH

 

Mostra Ex Photo a Como – alcune delle opere esposte

La mostra EX Photo, riflessioni per immagini sui temi di EXPO ha preso il via! Eccovi una piccola selezione delle immagini presenti presso lo Spazio Natta a Como. Cibo, architettura, natura, città: i tanti lati del complesso mondo di Expo. E della nostra vita.

  • spazio natta, como – ingresso gratuito
  • la mostra è aperta fino al 4 ottobre 2015
  • lun-gio 16:00/21:00 & ven 16:00/22:00 & sab-dom 11:00/22:00

Alessandro / GPH

 

Mostra Ex Photo presso lo Spazio Natta a Como

mostra ex photo - spazio natta como

Lo Spazio Natta di Como ospita questo mese la mostra fotografica Ex Photo – Riflessioni per immagini sui temi di Expo organizzata dal Circolo Fotografico Diamanti e dal Moltomosso Fotoclub e promossa dal Lions Club Como Lariano con il sostegno dell’assessorato alla cultura del comune di Como. Le foto che compongono la mostra saranno messe in vendita ed il ricavato verrà donato in favore della realizzazione di un progetto benefico.

Scrive Elena Ferrini: “Vengono esposti gli scatti di una trentina di fotografi che richiamano e rendono omaggio al grande evento Expo 2015. Rappresentano alcune paradigmatiche architetture di padiglioni della esposizione milanese e, attraverso creative interpretazioni, realtà che afferiscono al nutrimento. Non è mai banale l’angolazione dell’inquadratura né semplice risultato di una scelta di ordine tecnico: i fotografi, non di rado reporter di viaggio, intendono accompagnare il visitatore proprio in un preciso punto di osservazione. E da lì, pur senza parole, ma con l’efficacia universale tipica della loro arte e della loro abilità, puntano verso l’obiettivo di educare, in un certo senso, all’interpretazione delle immagini. Lavoro mentale che implica ragionamento, analisi dei contenuti, sintesi conclusive. E proprio nella sintesi, l’intelligente osservatore delle foto dovrebbe trovare il succo dell’intera operazione. Del resto le foto sono a tal punto coinvolgenti da portare naturalmente chi le osserva a una più attenta consapevolezza di alcuni problemi connaturati con la nostra stessa esistenza, come per esempio il valore della persistenza delle originarie varietà vegetali e animali, la sovrabbondanza e la povertà, l’esauribilità delle risorse del pianeta e, per un commiato positivo e beneaugurante, l’inesauribilità delle risorse umane che sempre hanno trovato soluzioni e rimedi ai mali terreni.”

ex photo - riflessioni per immagini sui temi di expo

  • spazio natta, como – ingresso gratuito
  • inaugurazione  sabato 19 settembre 2015 ore 18:00
  • la mostra è aperta dal 19 settembre al 4 ottobre 2015
  • lun-gio 16:00/21:00 & ven 16:00/22:00 & sab-dom 11:00/22:00

Alessandro / GPH

Riflessi – mostra personale di Francesco Barni a Pistoia

A Pistoia presso la libreria ‘Lo Spazio’, in via dell’Ospizio, è in corso la mostra personale di Francesco Barni. Con ‘Riflessi’ il fotografo propone allo spettatore una singolare operazione, quella cioè di farsi partecipe di un vissuto personale che diventa pubblico. Sono esposti infatti una serie di ritratti, realizzati a cavallo tra gli anni ’70 e ’80, che vanno a tracciare, oltre ad una storia privata, un periodo denso di avvenimenti. Scrive Francesco: “La mostra vuole essere una dedica alle persone ritratte che con me hanno condiviso importanti momenti di vita che hanno contribuito alla crescita di ognuno rendendoci quello che siamo oggi”. Un’occasione quindi per ritrovarsi, ripensarsi, sbirciare ed essere sbirciati nella carrellata dei ricordi che affiorano.

La mostra resterà visitabile negli orari di apertura della libreria fino al prossimo 9 maggio 2015.

Riflessi - di Francesco Barni

 Alessandro / GPH

Il mio nome è Angelo Novi – Broletto, Como

Il mio nome è Angelo NoviPrima di continuare con le gallerie relative all’ultimo viaggio dal’altra parte del mondo vi segnalo una mostra fotografica interessante che si tiene a Como al Broletto dal 3 al 27 luglio 2014. Angelo Novi è stato uno dei più importanti fotografi di scena del cinema italiano e ha collaborato con i maggiori registi contemporanei, da Leone a Pasolini, da Bertolucci a Rossellini. Questa mostra intende omaggiarlo con un’esposizione di 65 fotografie realizzate e stampate direttamente dall’autore stesso. Durante tutta la durata della mostra verrà proiettato il documentario “Angelo Novi fotografo di scena” di Antonietta De Lillo e Giorgio Magliulo. Se capitate da quelle parti……buon divertimento!

Il mio nome è Angelo Novi Alessandro / GPH

Mostra di Luigi Ghirri al Maxxi di Roma

maxxi museo nazionale delle arti del 21° secoloIl Maxxi di Roma dedica all’opera di Luigi Ghirri, tra i maestri indiscussi della fotografia in Italia, una grande mostra antologica. La mostra è organizzata in tre sezioni tematiche – Icone, Paesaggi, Architetture – e invita a ripercorrere la fasi della ricerca artistica di Ghirri: le icone di quotidiano, i paesaggi come luoghi di attenzione e di affezione e le architetture, da quelle anonime a quelle d’autore, attraverso oltre 300 scatti, con particolare attenzione ai vintage prints stampati direttamente dall’autore. Accanto alle fotografie vengono presentati anche i menabò dei cataloghi, i libri pubblicati, le riviste, le recensioni che testimoniano la sua attività di editore, critico e curatore; una selezione di fotografie e libri d’artista che documentano l’incontro e la collaborazione con gli artisti concettuali modenesi nei primi anni ‘70; le cartoline illustrate e le fotografie anonime che Ghirri collezionava; una selezione di libri tratti dalla biblioteca personale di Ghirri che raccontano dei suoi interessi e dei riferimenti culturali e artistici; le copertine dei dischi che testimoniano l’interesse di Ghirri per la musica e il rapporto con musicisti come i CCCP e Lucio Dalla.

luigi ghirri

fonti:

Io sarò probabilmente alla mostra il prossimo finesettemana così avrò finalmente modo di visitare anche il museo che la ospita, il nuovissimo Maxxi di Roma, che a sentire chi l’ha già visitato promette particolarmente bene. Con l’occasione chiedo perdono per la mia latitanza sul sito che ultimamente credo sia stata abbastanza evidente: è dovuta all’organizzazione di un nuovo grande viaggio di cui vi dirò più avanti… Nel frattempo vi annuncio che ho intenzione di dotarmi a breve di una mirrorless ed al momento sono indirizzato verso la Olympus E-PL5, anche se non ho ancora preso una decisione definitiva. Qualcuno ha suggerimenti e/o consigli? Scriveteli nei commenti!

Alessandro / GPH

Mostra collettiva “Lavoro” a Cavallasca (CO)

Domenica 7 luglio 2013 alle ore 11:00 si inaugura nei locali di Villa Imbonati di Cavallasca (CO) la collettiva “Lavoro” organizzata dal gruppo fotografico Spinaverde Immagini. La mostra fotografica resterà aperta fino al 21 luglio con i seguenti orari: lunedì, martedì, venerdì e sabato 15:30/18:30 – mercoledì 9:00/12:00 – giovedì 16:30/19:30 – domenica 15:00/19:00.

fonti:

Gruppo Fotografico Spinaverde Immagini    www.spinaverdeimmagini.it

 spinaverde immagini

Alessandro / GPH

Mostra collettiva “The Beat Goes On” ad Olgiate Comasco

Sabato 25 maggio 2013 alle 17:30 si inaugura nei locali del Centro Congressi Medioevo di Olgiate Comasco la collettiva “The Beat Goes On” con alcune opere dell’amico Marco Besana. Utilizzando strumenti e linguaggi ormai consueti nell’ambito artistico contemporaneo – disegni, pittura, fotografia, installazioni, assemblaggi di oggetti e tecniche sperimentali – gli artisti hanno analizzato, in particolare, il rapporto tra ricerca e linguaggio musicale. La mostra resterà aperta fino al 9 giugno con i seguenti orari: il venerdì ed il sabato dalle 16 alle 19, la domenica dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19.

fonti:

Marco Besana    www.marcobesana.com

 The Beat Goes On - Marco Besana

Alessandro / GPH

Wildlife Photographer of the Year – mostra fotografica al Forte di Bard

relaxation - by jasper doest

Se nei prossimi giorni vi trovate a passare dalla Valle d’Aosta vi consiglio vivamente un salto al complesso museale del Forte di Bard dove fino al 5 maggio 2013 è visitabile la nuova edizione della mostra fotografica Wildlife Photographer of the Year. In anteprima esclusiva per l’Italia, si possono ammirare tutte le cento immagini premiate al più prestigioso concorso al mondo dedicato alla fotografia naturalistica organizzato dal Natural History Museum di Londra con il Bbc Wildlife Magazine. Il premio, che si tiene ogni anno dal 1964, è senz’altro il più prestigioso al mondo nel suo genere, ed in questa edizione ha visto la partecipazione di oltre 48.000 concorrenti provenienti da 98 paesi.

fonti:

Forte di Bard    www.fortedibard.it

Jasper Doest     www.doest-photography.com

Alessandro / GPH