E’ primavera! – foto di Alessandro Guerrini

Dopo una stagione, pur se non particolarmente rigida, sicuramente più lunga del solito sembra finalmente essere arrivata: si è fatta attendere ma eccola sbocciare, la primavera, con i suoi colori, con la sua luce e con i suoi profumi da riscoprire. E, pur vivendo in città, vi assicuro che si può facilmente apprezzare il cambiamento, e non solo dai giardini e dalle piante e dai fiori che li accendono: è come se quella parte di noi, che durante il ‘letargo’ invernale era rimasta sopita, rinascesse improvvisamente. Ritorna la voglia di uscire, di respirare, di guardarsi intorno, di apprezzare quei piccoli particolari che nella vita quotidiana spesso tendono a sfuggirti. Le foto di questa galleria non hanno un particolare filo conduttore se non il fatto che sono state scattate nella stessa giornata: seguono semplicemente l’ordine cronologico delle ore trascorse per metà in città e per metà nella campagna che la circonda.

Alessandro / GPH

Wildlife Photographer of the Year – mostra fotografica al Forte di Bard

relaxation - by jasper doest

Se nei prossimi giorni vi trovate a passare dalla Valle d’Aosta vi consiglio vivamente un salto al complesso museale del Forte di Bard dove fino al 5 maggio 2013 è visitabile la nuova edizione della mostra fotografica Wildlife Photographer of the Year. In anteprima esclusiva per l’Italia, si possono ammirare tutte le cento immagini premiate al più prestigioso concorso al mondo dedicato alla fotografia naturalistica organizzato dal Natural History Museum di Londra con il Bbc Wildlife Magazine. Il premio, che si tiene ogni anno dal 1964, è senz’altro il più prestigioso al mondo nel suo genere, ed in questa edizione ha visto la partecipazione di oltre 48.000 concorrenti provenienti da 98 paesi.

fonti:

Forte di Bard    www.fortedibard.it

Jasper Doest     www.doest-photography.com

Alessandro / GPH