Io continuo a restare a casa – foto di Sara Casucci

scoprire il vero valore delle cose - foto di sara casucci

Io resto ancora un pò a casa. Ma se in questa fase 2 di pandemia da COVID-19 dovessi proprio uscire, per motivi di urgenza non derogabili si intende, come mi sistemo?

Alessandro / GPH

Pandemia fase 2 – foto di Letizia Capezzuoli

pandemia fase 2 - foto di letizia capezzuoli

Ebbene si: siamo ufficialmente entrati nella fase 2 della pandemia, ovvero quella della convivenza con il coronavirus. Ma secondo voi dobbiamo quindi considerarlo un congiunto? O lo cataloghiamo come semplice conoscente? Chissà….

Intanto, mentre ci pensate sù,  vi regaliamo un mazzolino di margherite scelte per voi con tanta cura.

Alessandro / GPH

Io resto a casa – un po’ meno…ma solo un po’ – foto di autori vari

Siamo alla fine della fase 1 dell’emergenza COVID-19. Non sta a me ricordare quanto sia importante riprendere, ma allo stesso tempo passare alla fase 2 con prudenza, senza fare il passo più lungo della gamba. Sperando che sia veramente un saluto definitivo alla fase 1, voltiamoci un attimo a guardare, con un sorriso, quello che abbiamo fatto in questo periodo senza uscire di casa

Donato / GPH

Io resto a casa – la ricetta di mia nonna – foto di Marco Daffra

Con la serie ‘Io resto a casa’, in questo difficile periodo caratterizzato dal COVID-19, Guerrini Photographers cerca di narrare momenti di vita all’interno delle nostre case, adesso che siamo costretti a passarci la gran parte del nostro tempo a causa del coronavirus. Momenti che recuperano un passato sacrificato ai ritmi dei “tempi moderni“, momenti normali che vediamo adesso sotto una luce diversa, momenti particolari accesi dalla nostra “fantasia di sopravvivenza“, momenti

Iniziamo con una galleria di Marco Daffra alle prese con una ricetta della nonna.

Donato / GPH

Il fascino discreto del riciclo – foto di Fabio Labelli

il fascino discreto del riciclo - foto di fabio labelli

Questa foto di Fabio mi fa riflettere su quanto l’occhio, la sensibilità e la curiosità del fotografo siano cento volte più importanti dell’avere l’ultimo modello di macchina fotografica, o qualsiasi altra mirabolante attrezzatura. E voi cosa ne pensate?

Donato / GPH

Riflessi – foto di Francesco Barni

Qualche tempo fa abbiamo parlato della mostra  ‘Riflessi‘ dell’amico Francesco Barni, dove l’autore rende pubblico un vissuto personale attraverso i ritratti dei propri amici negli anni a cavallo tra i densi anni ’70 e ’80. Vi mostriamo questi bianchi e neri d’annata, in quello che definirei quasi “un romanzo di formazione per immagini”.

Scriveva Francesco: “Vuole essere una dedica alle persone ritratte che con me hanno condiviso importanti momenti di vita che hanno contribuito alla crescita di ognuno rendendoci quello che siamo oggi”. Un’occasione quindi per ritrovarsi, ripensarsi, sbirciare ed essere sbirciati nella carrellata dei ricordi che affiorano.

Donato / GPH

Cina – foto di Andrea Cassano

Una galleria di foto del nostro amico Andrea Cassano scattata durante un viaggio in Cina nel 2016.

Un viaggio in Cina regala emozioni contrastanti, portando da paesaggi naturali mozzafiato sul fiume Li nelle vicinanze di Guilin fino ai grattacieli ipertecnologici di Shanghai e Hong Kong. E passando dall’incredibile esercito di terracotta a X’ian alla grandiosità sconfinata della grande muraglia nei pressi di Beijing (Pechino).

  Andrea”

Alessandro / GPH

Sabbioneta, un altro sguardo – foto di Augusto Airoldi

A poca distanza dalla pubblicazione della galleria su Sabbioneta, l’amico Augusto Airoldi, ci offre un altro sguardo sulla cittadina mantovana; sguardo che esplora, sopra ogni altra cosa, i magnifici interni degli edifici della città ideale dei Gonzaga.    

Donato / GPH

Giorgio Marchetti – foto di Giovanni Buscema e Donato Guerrini

Giorgio Marchetti è un pittore copista di Morbegno. Non disdegna l’affresco ed il ritratto classico, ma la sua vera passione è avere tra le mani un vecchio pezzo di legno e immaginare quale fra i capolavori degli autori classici possa sposarsi ad esso. La sua tecnica di pittura porta a delle copie fedelissime, ma la sua vena artistica le arricchisce talvolta di personaggi e dettagli sorprendenti. Dal nuovo sito – www.giorgiomarchetti.it – abbiamo scelto alcune opere  fra le più significative.

Donato / GPH

Giappone – foto di Andrea Cassano

Una nuova galleria di foto del nostro amico Andrea Cassano scattata in varie città durante un viaggio in Estremo Oriente.

Giappone, un mondo a parte.

Il luogo dove le contraddizioni sono in armonia, dove il grattacielo ipertecnologico è costruito rispettosamente accanto all’antico tempio in legno; dove la frenesia del lavoro convive coi ritmi lenti delle cerimonie tradizionali, i bianchi fiori dell’hanami con la futuristica skyline di Tokyo.

Tokyo, Kyoto, Nara, Osaka, Hiroshima…: ciò che colpisce in ogni grande città giapponese è la gente, ovunque egualmente gentile, rispettosa, formale, mai fredda o indifferente. Per educazione, tradizione, ma senza dubbio anche per indole e attitudine.

Un mondo a parte, da visitare o in cui tornare.”

Andrea     

Alessandro / GPH