Mostra ‘Incontro D’Artisti’ ad Albese con Cassano

incontro d'artisti / 13

Si inaugura sabato 2 luglio alle ore 16:00 presso la Casa di Riposo Infermiere ad Albese con Cassano (CO) la mostra fotografica collettiva ‘Incontro D’Artisti / 13’ organizzata dal Circolo Fotografico Diamanti. Le foto rimarranno esposte fino al 16 luglio.

  • casa di riposo infermiere, albese con cassano (CO) – ingresso gratuito
  • inaugurazione  sabato 2 luglio 2016 ore 16:00
  • la foto rimangono esposte fino a sabato 16 luglio 2016

incontro d'artisti 13 - casa di riposo infermiere ad albese con cassano

Alessandro / GPH

Mostra Ex Photo a Como – ultimi giorni

Continua fino a domenica, allo Spazio Natta a Como la mostra Ex Photo, riflessioni per immagini sui temi di EXPO. Oggi pubblichiamo tutte le foto presentate dai Guerrini Photographers. Ricordiamo che tutti i partecipanti hanno donato le loro stampe per un progetto del Lions Club Como Lariano che contrasta l’abuso sui minori. Il ricavato della vendita delle foto (è possibile acquistarle al solo costo di produzione) andrà a contribuire al finanziamento di suddetto progetto. Chi fosse interessato può scrivere all’indirizzo mostraexphoto@gmail.com.

  • spazio natta, como – ingresso gratuito
  • la mostra è aperta fino al 4 ottobre 2015
  • ven 16:00/22:00 & sab-dom 11:00/22:00

Alessandro / GPH

 

Mostra Ex Photo a Como – alcune delle opere esposte

La mostra EX Photo, riflessioni per immagini sui temi di EXPO ha preso il via! Eccovi una piccola selezione delle immagini presenti presso lo Spazio Natta a Como. Cibo, architettura, natura, città: i tanti lati del complesso mondo di Expo. E della nostra vita.

  • spazio natta, como – ingresso gratuito
  • la mostra è aperta fino al 4 ottobre 2015
  • lun-gio 16:00/21:00 & ven 16:00/22:00 & sab-dom 11:00/22:00

Alessandro / GPH

 

Mostra Ex Photo presso lo Spazio Natta a Como

mostra ex photo - spazio natta como

Lo Spazio Natta di Como ospita questo mese la mostra fotografica Ex Photo – Riflessioni per immagini sui temi di Expo organizzata dal Circolo Fotografico Diamanti e dal Moltomosso Fotoclub e promossa dal Lions Club Como Lariano con il sostegno dell’assessorato alla cultura del comune di Como. Le foto che compongono la mostra saranno messe in vendita ed il ricavato verrà donato in favore della realizzazione di un progetto benefico.

Scrive Elena Ferrini: “Vengono esposti gli scatti di una trentina di fotografi che richiamano e rendono omaggio al grande evento Expo 2015. Rappresentano alcune paradigmatiche architetture di padiglioni della esposizione milanese e, attraverso creative interpretazioni, realtà che afferiscono al nutrimento. Non è mai banale l’angolazione dell’inquadratura né semplice risultato di una scelta di ordine tecnico: i fotografi, non di rado reporter di viaggio, intendono accompagnare il visitatore proprio in un preciso punto di osservazione. E da lì, pur senza parole, ma con l’efficacia universale tipica della loro arte e della loro abilità, puntano verso l’obiettivo di educare, in un certo senso, all’interpretazione delle immagini. Lavoro mentale che implica ragionamento, analisi dei contenuti, sintesi conclusive. E proprio nella sintesi, l’intelligente osservatore delle foto dovrebbe trovare il succo dell’intera operazione. Del resto le foto sono a tal punto coinvolgenti da portare naturalmente chi le osserva a una più attenta consapevolezza di alcuni problemi connaturati con la nostra stessa esistenza, come per esempio il valore della persistenza delle originarie varietà vegetali e animali, la sovrabbondanza e la povertà, l’esauribilità delle risorse del pianeta e, per un commiato positivo e beneaugurante, l’inesauribilità delle risorse umane che sempre hanno trovato soluzioni e rimedi ai mali terreni.”

ex photo - riflessioni per immagini sui temi di expo

  • spazio natta, como – ingresso gratuito
  • inaugurazione  sabato 19 settembre 2015 ore 18:00
  • la mostra è aperta dal 19 settembre al 4 ottobre 2015
  • lun-gio 16:00/21:00 & ven 16:00/22:00 & sab-dom 11:00/22:00

Alessandro / GPH

Il mio nome è Angelo Novi – Broletto, Como

Il mio nome è Angelo NoviPrima di continuare con le gallerie relative all’ultimo viaggio dal’altra parte del mondo vi segnalo una mostra fotografica interessante che si tiene a Como al Broletto dal 3 al 27 luglio 2014. Angelo Novi è stato uno dei più importanti fotografi di scena del cinema italiano e ha collaborato con i maggiori registi contemporanei, da Leone a Pasolini, da Bertolucci a Rossellini. Questa mostra intende omaggiarlo con un’esposizione di 65 fotografie realizzate e stampate direttamente dall’autore stesso. Durante tutta la durata della mostra verrà proiettato il documentario “Angelo Novi fotografo di scena” di Antonietta De Lillo e Giorgio Magliulo. Se capitate da quelle parti……buon divertimento!

Il mio nome è Angelo Novi Alessandro / GPH

Mostra “Architetture” a Como – foto di Enrico Cano

Architetture - foto di Enrico CanoVi segnaliamo l’interessante mostra fotografica “Architetture” di Enrico Cano che si è inaugurata oggi a Como presso lo Studio Francesco Corbetta in Via Rodari a Como con il patrocinio del comune. Potete visitare la stessa fino al prossimo 30 giugno 2012: se siete in zona vi consigliamo vivamente di passare a dare un’occhiata – la foto scelta per presentare la mostra promette bene.

Visualizza il sito dell’autore all’url www.enricocano.it.

A presto!

Alessandro / GPH

Mostra “La città – Il tempo di uno scatto”

La città - il tempo di uno scatto Una delle mostre a cui hanno partecipato Alessandro, Donato e Sara è stata la collettiva organizzata dai due circoli fotografici Spinaverde Immagini e Diamanti “La città – il tempo di uno scatto”. La stessa era inserita nel calendario ufficiale della decima edizione di Parolario e si è svolta nei mesi di agosto e settembre del 2010 nei locali dell’ex chiesa di San Pietro in Atrio a Como con un discreto successo di pubblico. Le sessanta immagini rappresentano un’analisi a tutto tondo che, lungi dall’essere esaustiva per l’ovvia impossibilità di fissare in schemi e paradigmi un corpo mobile e metamorfico quale è appunto la città, si arricchisce di nuove prospettive, sensazioni, colori, luci, ombre e brandelli di storie, racchiuse dentro una frazione di secondo, che si possono intuire o magari solo fraintendere.

Per ulteriori informazioni visita l’url  www.parolario.it

Alessandro / GPH