Work in progress II

work in progressI problemi incontrati erano effettivamente dovuti all’ultimo aggiornamento di WordPress ed alle conseguenti nuove incompatibilità con la versione del tema ed alcuni dei plugin da noi utilizzati per la resa grafica del sito. Crediamo di aver risolto ma, onde evitare situazioni analoghe con i futuri aggiornamenti, è probabile che nelle prossime settimane, procedendo con lo ‘smussamento’ ulteriore di alcune righe di codice e con la creazione di un theme-child ad hoc, noterete alcune lievi modifiche grafiche speriamo migliorative. Intanto godetevi il primo di una serie di post ‘egiziani’ che pubblichiamo contemporaneamente a questo.

A presto!

Alessandro / GPH