Il mestiere del fotografo – foto di Donato Guerrini

Con la consueta calda sobrietà, Polifemo Fotografia ha inaugurato il 6 novembre “Il mestiere del fotografo”, un ciclo di mostre dedicate alla fotografia commerciale. Inizio con la fotografia di architettura, seguiranno: corporate, still life e moda.

Il lavoro di Fulvio Bortolozzo, fotografo indipendente ed appassionato didatta, mi era noto per la sue qualità di restituzione e documentazione. Mi ha piacevolmente colpito la proposta dell’altro fotografo presentato: Carola Merello. Foto impeccabili, alcune con un estetica che richiama i rendering e una grande cura dei dettagli dell’allestimento.

 Fino al 14 novembre.

 

Il sito di Carola Merello è  www.carolamerello.com.

Il sito di Fulvio Bortolozzo è  www.bortolozzo.net.

Il sito di Polifemo è  www.polifemo.org.

 

Donato / GPH

 

 

Presentazione del libro “Io Amo Firenze” alla Feltrinelli di Firenze – foto di Alessandro Guerrini

Ieri sera ho assistito presso la Feltrinelli International alla presentazione del libro di Elena FarinelliIo Amo Firenze“, tratto dal suo storico blog sulla città toscana. Nel libro sono state pubblicate, tra le altre, quattro mie fotografie, che ho avuto il piacere di mettere a disposizione di Elena per il suo bel progetto. Presenti in libreria anche Filippo Giovannelli, curatore della collana di cui fa parte il libro, Leonardo Romanelli, noto giornalista e critico enogastronomico che ha scritto l’introduzione al libro, e l’editore EDK. Serata piacevole dove ho potuto toccare con mano il calore del pubblico di Elena che ha letteralmente invaso la piccola sala messa a disposizione dalla Feltrinelli: c’erano più di cento persone, fatto decisamente insolito per la presentazione di un libro. Ed è stato molto bello vedere Elena commuoversi a più riprese, e con la massima naturalezza, per il riscontro avuto; la stessa naturalezza che è il ‘marchio di fabbrica’ del suo blog ormai da anni, ed a mio parere il motivo del suo grande e costante successo. La galleria che segue, frutto degli scatti effettuati per l’occasione, forse non rende a pieno e fino in fondo le emozioni che trapelavano dagli sguardi dei presenti ma spero che possa essere comunque piacevole. Per vedere invece le foto pubblicate dovrete fare un piccolo sforzo in più: il libro è disponibile nelle migliori librerie ed online su vari siti tra cui BOL ed IBS.

Il blog di Nelli (Elena) è  www.ioamofirenze.com.

Il blog di Leonardo Romanelli è  www.leonardoromanelli.it.

 

Alessandro / GPH

 

 

 

Hall of Fame Viola edizione 2012 – foto di Alessandro Guerrini

Si è svolta sabato 6 ottobre 2012 presso l’Auditorium Cosimo Ridolfi della CRF in Via Carlo Magno 7 a Firenze la prima edizione della Hall of Fame Viola organizzata dal Museo Fiorentina insieme alla società sportiva ACF Fiorentina. Condotta da David Guetta insieme a Mario Tenerani la cerimonia ha salutato e celebrato vari personaggi del presente e del passato che hanno contribuito, ognuno a suo modo, a fare la storia della società viola: tra gli altri presenti Giancarlo Antognoni, Davide Prade’, Andrea Galluzzo, Moreno Roggi, Egisto Pandolfini, Narciso Parigi, Rigoletto Fantappie’, Vincenzo Guerini, Kurt Roland Hamrin, Giuseppe Brizi, Luca Toni, Christian Rigano’Sandro Mencucci e Raffaele Righetti. Svelati inoltre per l’occasione in anteprima alcuni ritratti, opera dell’artista ed amico Claudio Sacchi, che andranno a far parte dei pezzi esposti al Museo Viola.

Il sito web del Museo Fiorentina è  www.museofiorentina.it.

 

Alessandro / GPH

 

 

Trincee sull’Ortles-Cevedale – foto di Andrea Cassano

Ancora una galleria di foto del nostro amico Andrea Cassano questa volta scattata sulle Alpi a cavallo tra la Lombardia ed il Trentino Alto Adige.

“Percorrendo i sentieri di alta montagna nella zona del gruppo dell’OrtlesCevedale ci si immerge in un paesaggio favoloso, severo e rasserenante allo stesso tempo. Come dice qualcuno, in alta quota si è più vicini al divino… E tuttavia, paradossalmente, proprio qui c’è la testimonianza di una delle peggiori manifestazioni umane: la guerra.

Attorno a quota tremila, semisepolte dalla neve per buona parte dell’anno, giacciono ancora trincee, postazioni, sbarramenti, che quasi cento anni fa furono disposte dai militari italiani e austriaci per una snervante guerra di posizione.

Visitando cautamente questi luoghi, veri e propri sacrari, si provano sentimenti contrastanti…: ammirazione, paura, angoscia, e la netta sensazione che da un momento all’altro un soldato possa emergere da dietro un masso, moschetto alla mano, chiedendoci ragione della nostra presenza lì, a violare il pietoso silenzio delle montagne.”

Andrea     

Alessandro / GPH

Sardegna – foto di Letizia Capezzuoli

Sardegna, una delle poche regioni italiane che non avevo ancora avuto occasione di visitare. Era da tempo che volevo rimediare e finalmente è arrivato il momento. Si è trattato di una puntatina veloce, solo quattro giorni ad inizio settembre, ma ho avuto tutte le conferme che mi aspettavo: ne vale decisamente la pena e dovrò tornare quanto prima e con un pò di calma per assaporare a pieno tutto quello che offre questa magnifica terra, sia dal punto di vista naturalistico che culturale. La galleria di foto è stata scattata da Letizia, che mi ha accompagnato in questo breve viaggio toccando la città di Alghero, la penisola di Stintino e la sua famosa spiaggia della Pelosa, Bosa e la Basilica di San Pietro Extra Muros, la zona dell’ Oristanese con le spiagge di Is Aruttas, Mari Ermi e Su Pallosu, San Giovanni di Sinis e l’area archeologica di Tharros, le ex miniere e la spiaggia di Piscinas.

Alessandro / GPH

Silvano Borzacchiello – foto di Donato Guerrini

Il percussionista svizzero Silvano Borzacchiello è alla batteria nelle immagini che lo ritraggono durante l’esibizione del 2010 in Puglia con la formazione del S. B. Quartett in occasione dei concerti di Martano per Martano in Jazz e di Otranto per l’Otranto Jazz Festival: la galleria di foto relative ai suddetti eventi è stata scattata interamente da Donato che era presente ad entrambe le piacevolissime serate.

Il sito di Silvano Borzacchiello è   www.silvanoborzacchiello.com

Alessandro / GPH

 

 

Rob Brown – foto di Donato Guerrini, Giovanni Buscema e Manuela Fraquelli

Pubblichiamo un’altra galleria di foto scattate da Donato, Giovanni e Manuela nel gennaio del 2008 in occasione dell’ undicesima edizione del Chiasso Jazz Festival che ritraggono Rob Brown al sassofono sia durante il concerto, nel quale il musicista si è esibito con la formazione del Karl Berger Sextet, che durante le prove pomeridiane che hanno preceduto lo stesso: le foto sono particolarmente ‘vive’ grazie anche alla cura prestata dagli organizzatori dell’evento all’ illuminazione del palco.

Il sito di Rob Brown è   www.robbrownmusic.com

Alessandro / GPH

 

 

Stefano Bollani – foto di Alessandro e Donato Guerrini e Francesco Barni

Stefano Bollani è uno degli artisti italiani più eclettici che abbiamo avuto il piacere di fotografare in diverse occasioni. Le foto della galleria che presentiamo in questo post fanno parte di materiale originariamente pubblicato sulla versione precedente del nostro sito e ritraggono Stefano al pianoforte ai concerti (ed in parte alle relative prove) tenutisi in occasione di Fiesole Vivere Jazz edizione 2008 e 2009, ad un’esibizione presso lo studio RSI di Lugano del 2006, ed al concerto di Chiasso Jazz sempre nel 2006. Gli autori sono Alessandro, Donato e l’amico Francesco Barni.

Il sito ufficiale di Stefano Bollani è   www.stefanobollani.com

Alessandro / GPH

 

 

Edward Weston – Una retrospettiva a Modena

Cabbage Leaf, 1931 - © 1981 Center for Creative Photography, Arizona Board of RegentsFondazione Fotografia riapre la stagione espositiva con una grande mostra dedicata al fotografo americano. Dal 14 settembre e fino al 9 dicembre 2012 gli spazi espositivi dell’ Ex Ospedale Sant’Agostino di Modena ospitano una grande retrospettiva dedicata a Edward Weston (1886-1958), artista americano considerato uno dei maestri della fotografia del Novecento.  A ripercorrerne la carriera sono 110 opere originali, scattate dai primi anni venti fino agli anni quaranta, provenienti dal Center for Creative Photography di Tucson, dove è conservato il più grande archivio dell’autore, e dalla collezione di Maggie Weston. Vengono proposti tutti i temi indagati dal celebre fotografo, dai nudi ai paesaggi, attraverso una galleria di ritratti e di “oggetti” – dai famosi peperoni ai giocattoli indigeni – trasformati da Weston in icone surrealiste e postmoderne. Spesso direttamente paragonata alla pittura e alla scultura, la fotografia di Weston è l’espressione di una ricerca ostinata di purezza, nelle forme compositive così come nella perfezione quasi maniacale dell’immagine. L’autore indaga gli oggetti nella loro quintessenza, eleggendoli a metafore visive degli elementi stessi della natura.

fonti:

 

Alessandro / GPH

 

Mostra “Zingari” a Milano – foto di Josef Koudelka

© Josef Koudelka, Moravia, 1966 Se siete a Milano quest’estate vi consiglio una visita alla mostra “Zingari” di Josef Koudelka, uno dei più grandi fotografi viventi:. la stessa si tiene presso gli spazi della Fondazione Forma in Piazza Tito Lucrezio Caro e sarà visitabile fino al prossimo 16 settembre 2012. Presentata in prima mondiale, la mostra rispecchia fedelmente la sequenza e il menabò del volume “Cikáni” (zingari in ceco) che lo stesso Koudelka aveva progettato nel 1970 prima di lasciare la Cecoslovacchia e rimasto a lungo inedito: in esposizione le 109 immagini del libro, sontuosamente stampate (sotto la stretta sorveglianza dell’autore) appositamente per la presentazione di Forma.

Per informazioni sugli orari e la location visita il sito della Fondazione Forma all’url www.formafoto.it.

fondazione forma fotografia

Alessandro / GPH