Cina – foto di Andrea Cassano

Una galleria di foto del nostro amico Andrea Cassano scattata durante un viaggio in Cina nel 2016.

Un viaggio in Cina regala emozioni contrastanti, portando da paesaggi naturali mozzafiato sul fiume Li nelle vicinanze di Guilin fino ai grattacieli ipertecnologici di Shanghai e Hong Kong. E passando dall’incredibile esercito di terracotta a X’ian alla grandiosità sconfinata della grande muraglia nei pressi di Beijing (Pechino).

  Andrea”

Alessandro / GPH

Transumanza – foto di Donato Guerrini

Alla fine della stagione estiva, la transumanza. Siamo in Valtellina, i pastori accompagnano la discesa delle vacche dai pascoli in alta quota alle stalle nel fondovalle. Migrazione che sancisce la fine del periodo di produzione del prelibato Bitto, pregiato formaggio la cui lavorazione inizia direttamente negli alpeggi, con il latte, profumato di fiori, appena munto. La discesa avviene in poche ore, coprendo dislivelli di anche 2000 metri, spesso sfruttando strade carrozzabili, e passando in mezzo ai paesi, come Buglio in Monte, nelle nostre immagini. Gli abitanti del paese aspettano sulla porta di casa o in piazza l’arrivo degli animali, per ricongiungersi, al loro passaggio, alle profonde radici contadine di queste valli.

Donato / GPH

Wildlife Photographer of the Year – mostra fotografica al Forte di Bard

relaxation - by jasper doest

Se nei prossimi giorni vi trovate a passare dalla Valle d’Aosta vi consiglio vivamente un salto al complesso museale del Forte di Bard dove fino al 5 maggio 2013 è visitabile la nuova edizione della mostra fotografica Wildlife Photographer of the Year. In anteprima esclusiva per l’Italia, si possono ammirare tutte le cento immagini premiate al più prestigioso concorso al mondo dedicato alla fotografia naturalistica organizzato dal Natural History Museum di Londra con il Bbc Wildlife Magazine. Il premio, che si tiene ogni anno dal 1964, è senz’altro il più prestigioso al mondo nel suo genere, ed in questa edizione ha visto la partecipazione di oltre 48.000 concorrenti provenienti da 98 paesi.

fonti:

Forte di Bard    www.fortedibard.it

Jasper Doest     www.doest-photography.com

Alessandro / GPH

Sardegna – foto di Letizia Capezzuoli

Sardegna, una delle poche regioni italiane che non avevo ancora avuto occasione di visitare. Era da tempo che volevo rimediare e finalmente è arrivato il momento. Si è trattato di una puntatina veloce, solo quattro giorni ad inizio settembre, ma ho avuto tutte le conferme che mi aspettavo: ne vale decisamente la pena e dovrò tornare quanto prima e con un pò di calma per assaporare a pieno tutto quello che offre questa magnifica terra, sia dal punto di vista naturalistico che culturale. La galleria di foto è stata scattata da Letizia, che mi ha accompagnato in questo breve viaggio toccando la città di Alghero, la penisola di Stintino e la sua famosa spiaggia della Pelosa, Bosa e la Basilica di San Pietro Extra Muros, la zona dell’ Oristanese con le spiagge di Is Aruttas, Mari Ermi e Su Pallosu, San Giovanni di Sinis e l’area archeologica di Tharros, le ex miniere e la spiaggia di Piscinas.

Alessandro / GPH

 

 

Utøya, Norvegia – foto di Donato Guerrini

Sono tornato in Norvegia per la prima volta dopo il 22 luglio 2011, giorno della tremenda strage di Utøya. L’isoletta non è visitabile, ma un masso lungo la strada sulla riva che la fronteggia è diventato un altare laico dove fermarsi a pregare, a riflettere, a lasciare una testimonianza. Sono stato fortunato, mi ha accolto una giornata lattiginosa con una pioggerellina fine, ambiente perfetto per mimetizzare gli occhi lucidi e lo stomaco chiuso.

La ferita ancora sanguina ed il dibattito fra i norvegesi è ancora molto vivo. Un’ anima vorrebbe ritornare ai sonni tranquilli di una nazione ricca e prospera, derubricando l’azione di Anders Behring Breivik a follia isolata. Altri sono invece allarmati dal terreno fertile che odio e intolleranza hanno conquistato in parte delle giovani generazioni norvegesi negli anni recenti, a dispetto del fatto che il paese scandinavo ospiti, ben integrati, un buon numero di immigrati. La Norvegia non è più lo stesso paese di prima e chissà se anche questo può essere un segno del declino che sta attraversando la società occidentale.

Donato / GPH

 

 

I grandi parchi americani – foto di Andrea Cassano

Ecco una galleria di scatti del nostro amico Andrea Cassano di ritorno dal suo recente viaggio nel continente nordamericano.

“I grandi parchi americani ed i vasti territori che li circondano sono parte dell’immaginario collettivo, alimentato da film, documentari e cartoni animati. Trovarsi poi davvero ad attraversare queste aree sconfinate, scarsamente popolate e dove la natura domina e detta le regole è un’esperienza indimenticabile: il distretto di Clearwater ed il Glacier National Park nella British Columbia, lo Jasper National Park ed il Banff National Park nello stato dell’Alberta, Yellowstone ed il Grand Teton National Park nel Wyoming. Una volta terminato il viaggio, tutto appare più piccolo e la nostra realtà quotidiana ne esce ridimensionata. Parte di queste sensazioni ho cercato di fermarle in immagini…..”

Andrea     

Buona visione!

Alessandro / GPH